2 Agosto 2021 - 06:53

Pneumatici per mezzi a due e quattro ruote. La loro importanza. Il loro utilizzo

Le gomme, i pneumatici, sono elementi essenziali per ogni veicolo. Oltre alle automobili e ai camion, le gomme sono utilizzate da biciclette, aerei, quad e da tanti altri tipi di veicoli. Ogni tipo di veicolo può avere un numero variabile di pneumatici, che hanno struttura e qualità diverse a seconda del veicolo su cui vengono utilizzati.
Sui pneumatici per automobile si trovano molti codici, che ne indicano i parametri di utilizzo. Sulla parete esterna di una gomma per automobile, si trovano il nome del produttore, il diametro del cerchione in pollici, la larghezza del pneumatico, la proporzione tra altezza e larghezza espressa in percentuale, oltre al tipo di pneumatico (diagonale o radiale). Spesso il produttore indica sul pneumatico anche l’indice di velocità e l’indice di carico. Infine, un contrassegno importante è quello che de nota l’utilizzo stagionale, per indicare gomme estive, invernali o per tutte le stagioni. Un altro parametro che può essere presente è la direzione di rotazione. Con i produttori offrono gomme con battistrada direzionale, contrassegnate da una freccia che indica la direzione di marcia. In questo caso, bisogna fare attenzione a montare la ruota seguendo l’indicazione della freccia per evitare di peggiorare la presa su strada e la manovrabilità.
Per quanto riguarda i veicoli commerciali, oltre ai contrassegni del produttore già elencati per le automobili, esistono dei codici ulteriori per indicare l’asse di montaggio e l’indice per gomma individuale. Così, le gomme per camion possono essere gomme anteriori sterzanti (F), gomme motrici (D), gomme da traino o da rimorchio (T) o gomme universali (Z). Inoltre, l’indice di carico massimo può essere indicato per la ruota singola o per le due ruote gemelle.
La funzione della gomma è molteplice: riceve la forza di trazione per poter ruotare, mettendo così in movimento il veicolo; attutisce eventuali irregolarità sul manto stradale rendendo più comoda la marcia; trasmette il carico del veicolo a terra.
I modelli per automobile sono composti da alcuni elementi principali: battistrada, mescola, tela, tallone, spalla, parete laterale, lamelle e intagli. Le gomme possono contenere una camera d’aria (da cui il termine pneumatico, cioè “ad aria”), anche se esistono modelli senza. Il battistrada è composto da più strati, che possono essere orientati in diagonale o radialmente. Gran parte delle automobili ha indotto azione gomme radiali, perché sono modelli che resistono meno alla rotazione.
I modelli per camion sono più spesso con camera d’aria, hanno indici di carico superiori, battistrada diversi, maggiore resistenza.

Acquista pneumatici per la tua auto su Auto-doc.it