26 Febbraio 2020 - 08:05
More

    San Giovanni: furto di un fucile. Denunciato il proprietario per aver custodito l’arma in un luogo diverso da quello indicato

    Ha chiamato i Carabinieri per denunciare un furto nella propria abitazione ed è stato denunciato. E’ accaduto a San Giovanni dove i militari hanno deferito all’autorità giudiziaria un pensionato italiano che, appassionato di caccia, custodiva da diversi anni un fucile acquistato per svolgere l’attività venatoria.
    La scorsa settimana, il valdarnese si è accorto che aveva subito la visita dei ladri e che da casa erano spariti oggetti preziosi e il fucile da caccia. Ha chiesto l’intervento di una pattuglia e successivamente si è recato a sporgere denuncia in caserma. I militari però hanno riscontrato che l’arma era detenuta in un luogo e con modalità diverse da quelle indicate al momento dell’acquisto e nella denuncia relativa alla detenzione stessa.
    Così non hanno potuto fare a meno di denunciarlo per “omessa ripetizione di denuncia” per non aver comunicato come previsto dalla legge la variazione del luogo di detenzione del fucile.