28 Febbraio 2020 - 06:11
More

    Montevarchi. Domenica al via il 66° Carnevale dei Ragazzi

    A Montevarchi tutto è pronto per la “66° edizione del Carnevale dei Ragazzi”. Una tradizione che si ripete anche in questo 2020, con il primo corso mascherato in programma domenica 16 febbraio. Tutti in maschera poi il 23 e 25 febbraio. Appuntamento alle ore 15 in via Roma, nel Centro Storico. Tra le novità di questa edizione, la partecipazione del Corpo Musicale “Giacomo Puccini” che accompagnerà la sfilata. E poiché Carnevale è anche golosità e leccornie non mancherà in piazza Varchi il tradizionale stand Cenci e Brighelle di Pinocchio.
    Non solo corsi mascherati. Anche quest’anno ci sarà l’ormai tradizionale appuntamento canoro “Il Pinocchio d’oro”, il concorso per la voce migliore che si terrà alle Stanze Ulivieri sabato 22 febbraio, alle ore 21.
    Da sabato 22 a martedì 25 febbraio l’Auditorium comunale di via Marzia ospiterà invece la mostra dedicata al carnevale, con i disegni eseguiti dagli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune in base al concorso organizzato in collaborazione con l’Assessorato Pubblica Istruzione.
    La mostra si chiuderà il 25 febbraio, martedì grasso, quando saranno premiati direttamente dal sindaco i vincitori del concorso. Ai primi tre lavori classificati verrà attribuito un premio in denaro che sarà assegnato alla classe di appartenenza degli autori. I soldi serviranno per l’acquisto di materiale didattico. Sempre il 25 febbraio, dalle 9 alle ore 13 sarà allestito un Ufficio Postale Distaccato di Poste Italiane con Annullo Filatelico in collaborazione con il Circolo Filatelico Numismatico Benedetto Varchi.
    Il 1 marzo i corsi mascherati saranno anche a Levane con la 19esima edizione del Carnevale di Levane: spettacoli di animazione giochi e stand gastronomici. Al Pestello, invece, sempre la prima domenica di marzo il 32° Concorso che premierà la migliore mascherina. Appuntamento alle 15,30 al Circolo di via Mincio. Il carnevale montevarchino vede la fattiva collaborazione dell’amministrazione comunale, del Comitato organizzatore, dell’Associazione Montevarchi Arte, del Cassero e delle parrocchie della città.