28 Febbraio 2020 - 06:52
More

    Montevarchi: sequestrati 350 grammi di cocaina. Operazione della Guardia di Finanza di San Giovanni

    Sequestro di un ingente quantitativo di cocaina a Montevarchi. La Guardia di Finanza della Compagnia di San Giovanni mercoledì scorso ha rinvenuto 350 grammi di coca nel vano che ospita i contatori della luce di un esercizio pubblico.
    L’operazione, che rientra nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di droghe, si è concentrata nella zona di piazza Vittorio Veneto e della stazione ferroviaria passata al setaccio con il supposto di unità cinofile. E proprio il fiuto del cane ha indicato lo sportello dove si trovava il panetto di “neve”.
    Per l’esercente è stato scattato il fermo e ieri mattina è comparso in Tribunale di Arezzo per il rito direttissimo. Il giudice ha convalidato l’arresto, ma non ha ritenuto di applicare la misura della custodia cautelare in carcere richiesta dal pubblico ministero, accogliendo di contro la tesi della difesa. L’accusato infatti ha rigettato ogni addebito e sostenuto che la sostanza non era la sua e di non sapere chi l’avesse nascosta nel vano del contatore. E’ stato rimesso in libertà con la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.