2 Aprile 2020 - 06:30
More

    A Castelfranco Piandiscò arrivano via posta comunicazioni di imposte comunali da pagare. Cacioli: “tutto sospeso”

    A Castelfranco Piandiscò, nella cassetta postale dei cittadini, stanno arrivando comunicazioni che riguardano imposte comunali emesse antecedentemente al Decreto Legge “cura Italia” del 17 marzo scorso. Il Sindaco Enzo Cacioli ha tenuto a rassicurare i contribuenti.
    “Voglio precisare a tutta la popolazione del nostro Comune che il pagamento delle imposte comunali è stato sospeso per Decreto dal Governo su tutto il territorio comunale e che questa Amministrazione ha già rinviato ad ottobre la rata della TARI per le attività produttive – ha detto il primo cittadino -. Mi scuso personalmente per il disservizio e per il disagio che anche il semplice sollecito può aver arrecato in un momento così drammatico per le nostre famiglie, per il nostro Paese e per l’intera umanità”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile