25 Maggio 2020 - 00:08
More

    Italia Viva di Figline Incisa: “accuse incomprensibili della Mugnai verso la Saccardi. Siamo sconcertati”

    Il gruppo “Italia Viva Figline Incisa Valdarno” è tornato su una vicenda che in queste ore ha fatto molto discutere: gli accessi al pronto soccorso del Serristori, il ripristino dei servizi pre Covid e le accuse lanciata dalla sindaca Mugnai nei confronti dell’assessore regionali Stefania Saccardi. “Rimaniamo sconcertati dalle parole espresse dalla sindaca di Figline Incisa – hanno detto i renziani -. Le sue sono parole fuori tono, sbagliate sia nel merito che nel metodo. Non si capisce prima di tutto perché Giulia Mugnai abbia attaccato l’assessore regionale alla salute, colpevole a suo dire di dialogare solo con i rappresentanti di Italia Viva. Queste accuse, francamente incomprensibili, arrivano dopo che una forza politica della sua stessa maggioranza, ovvero “Italia in
    Comune Figline e Incisa Valdarno” aveva salutato con soddisfazione “la risposta dell’assessore Saccardi
    all’interrogazione sul Serristori”.
    Il coordinamento di Italia Viva Figline e Incisa ha ribadito di essere in piena sintonia con le parole espresse dalla forza politica che sorregge, insieme al Pd, la giunta Mugnai, ovvero: “riteniamo la risposta di Saccardi un buon inizio, soprattutto ora che l’ulteriore riduzione dell’orario di apertura del Pronto Soccorso poteva far presagire soluzioni nefaste”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile