25 Maggio 2020 - 01:12
More

    Due denunce in Valdarno Aretino

    I Carabinieri della Stazione di Montevarchi hanno denunciato in stato di libertà un uomo che aveva smesso di corrispondere l’assegno di mantenimento alla ex moglie ed ai figli minori: il Tribunale, nell’ambito della sentenza di separazione, aveva disposto di corrispondere alla moglie un assegno a cadenza mensile, circostanza che non si verificava dallo scorso febbraio. L’uomo non ha fornito particolari spiegazioni per il mancato pagamento di quanto dovuto alla ex compagna negli ultimi mesi che lo ha per questo denunciato.
    I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di San Giovanni Valdarno hanno invece deferito in stato di libertà per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale un giovane. Nell’ambito dei normali controlli del territorio finalizzati anche a prevenire eventuali assembramenti per contrastare la diffusione del Covid, il ragazzo, con alcuni amici, è stato fermato dai Carabinieri. In base alla ricostruzione dei militari ha dato subito in escandescenza ed ha cominciato ad inveire contro i due uomini in divisa, insultandoli ed apostrofandoli con gravi epiteti. I Carabinieri, dopo aver cercato di calmarlo senza successo, viste le frasi offensive pronunciate in presenza di altri cittadini, altro non hanno potuto fare che procedere nei confronti del ragazzo per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.