4 Agosto 2020 - 04:28
More

    Positiva al Covid operatrice di Casa Martelli a Figline. Test sierologici all’interno della struttura

    Il sindaco di Figline e Incisa Valdarno Giulia Mugnai ha annunciato un caso di Covid all’interno di Casa Martelli. “L’Igiene pubblica della Ausl – ha detto – mi ha appena comunicato che una signora, residente nel Valdarno aretino ma operatrice socio-sanitaria presso Casa Martelli, è risultata positiva al virus Covid 19. Il caso è collegato ad un altro contagio, già comunicato ieri sempre sul Valdarno aretino. Le persone si trovano entrambe in isolamento presso il proprio domicilio e completamente asintomatiche. La positività della prima persona è emersa nell’ambito delle analisi di routine legate alla ospedalizzazione per un intervento chirurgico”.
    La Mugnai ha spiegato che state subito attivate tutte le procedure di sicurezza per garantire la tutela degli anziani della struttura di Casa Martelli e già da oggi verrà attivata dalla Ausl l’effettuazione dei test sierologici su tutti gli ospiti e su tutti gli operatori.
    “Non si evidenziano al momento criticità su Casa Argia, poiché l’operatrice risultata positiva non ha mai fatto ingresso presso la struttura”, ha concluso la Mugnai.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile