27 Novembre 2020 - 23:53

Scippa un parroco a Pescia. Arrestato pregiudicato di Montevarchi

Si è introdotto nella parrocchia di Castellare di Pescia chiedendo di parlare con il sacerdote e appena quest’ultimo si è avvicinato gli ha strappato di mano lo smartphone.
Protagonista della vicenda un pregiudicato di 29 anni, M.M. le sue iniziali, residente a Montevarchi, che nel tardo pomeriggio di ieri è stato arrestato in flagranza di reato per furto con strappo.
Il giovane era riuscito a fuggire a piedi, ma la pronta reazione del parroco, che ha subito dato l’allarme, ha consentito ai militari di rintracciarlo e bloccarlo vicino alla locale stazione ferroviaria.
Il cellulare, dal valore di circa 400 euro, è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.
Ultimate le formalità di rito, il ventinovenne è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Montecatini, in attesa del giudizio con rito direttissimo.