3 Agosto 2020 - 13:30
More

    Bekaert: convocato l’incontro al Mise. Si svolgerà lunedì prossimo in videoconferenza

    Convocato dal sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Alessandra Todde il nuovo incontro per discutere della reindustrializzazione della Bekaert di Figline. Il vertice, che anche stavolta si terrà in videoconferenza, è in programma lunedì prossimo alle 15.
    Parteciperanno i rappresentanti sindacali di categoria e della multinazionale belga, gli esponenti del Mise e delle istituzioni locali e regionali.
    La convocazione arriva dopo gli appelli dei sindacati di categoria e di Regione, Metrocittà e Comune di Figline e Incisa Valdarno che nei giorni scorsi avevano sottolineato l’urgenza di stringere i tempi per l’approssimarsi della data di scadenza degli ammortizzatori sociali dei 180 ex dipendenti.
    La cassa integrazione terminerà alla fine di ottobre, avevano scritto al Ministro il Governatore toscano Enrico Rossi e i sindaci Dario Nardella e Giulia Mugnai, “e se non verrà trovata una soluzione ai primi di novembre i lavoratori si troveranno definitivamente fuori dallo stabilimento”.
    La richiesta corale è di concretizzare “le opportunità su cui ha lavorato l’Advisor Sernet” con un progetto di rilancio dello stabilimento “che possa anche contemplare più soggetti ma che garantisca i massimi livelli occupazionali possibili e dia una risposta ad ogni singolo lavoratore coinvolto”.