28 Novembre 2020 - 00:03

Rissa in centro a Figline, interviene Forza Italia. “Serve un presidio costante delle Forze dell’Ordine”

Quanto accaduto nel centro di Figline mercoledì luglio ha suscitato i commenti di Jacopo Cellai, Capogruppo di Forza Italia a Firenze e Coordinatore cittadino, e Giampaolo Giannelli, Vice Coordinatore Provinciale Azzurro.
“E? semplicemente inaudito e preoccupa sicuramente la cittadinanza-scrivono Cellai e Giannelli-. Tutto ciò in un orario in cui i cittadini dopo un giorno di caldo torrido vanno con le famiglie ed i figli al seguito a prendere un pò di refrigerio in centro, ed i ristoranti faticosamente tentano una ripartenza con i clienti che vorrebbero quantomeno un po’ di tranquillità e non il far west. Scene da film; ma purtroppo era la triste realtà.”
Dei cinque soggetti coinvolti, tutti di nazionalità albanese, tre sono ricorsi alle cure dei sanitari.”Una situazione intollerabile – sottolineano Cellai e Giannelli – che ha tante, troppe similitudini con quanto accade quotidianamente nel centro di Firenze. E’ di tutta evidenza che le amministrazioni di sinistra non sono assolutamente in grado di garantire la sicurezza dei cittadini, sottovalutando da sempre il problema.
Intollerabile, a questo riguardo, il silenzio del Sindaco e della Giunta sull’accaduto; un loro intervento sarebbe stato quantomeno opportuno anche solo per rigenerare quel clima di tranquillità che il fattaccio ha incrinato, creando paura e sconcerto nella popolazione.Serve sicuramente un presidio costante delle forze dell’ordine e l’intervento del Prefetto, con la convocazione della commissione provinciale per l’ordine e la sicurezza.
Il Sindaco – concludono i 2 esponenti azzurri – riferisca in Consiglio Comunale in merito a quali provvedimenti vorrà intraprendere per riportare alla normalità l’area ed a garantire la tutela dell’ordine pubblico.”

Serena Paoletti
Redattrice