16 Gennaio 2021 - 16:42

Orientoccidente a Loro Ciuffenna con il concerto di Flame Parade nel giardino della Pieve di Gropina

Il festival Orientoccidente ritorna a Loro Ciuffenna, giovedì prossimo alle 21.30, con Flame Parade, nel giardino della Pieve di Gropina: “Garden Quartet”, un concerto speciale che propone “Cosmic Gathering”, il secondo nuovo album della band, in una inedita veste acustica. Flame Parade si presenteranno con Marco Zampoli (voce, chitarra), Letizia Bonchi (voce, violino), Mattia Calosci (chitarra, voce, percussioni), Francesco Agozzino (violoncello, chitarra).
“La loro ispirazione è un indie rock contemporaneo e raffinato, che attinge suoni e atmosfere dalle radici new folk, mischiandole con un’attitudine pop di respiro internazionale. All’attivo, oltre al recente album uscito da pochi mesi, hanno un vinile 7” (“Berlin”, 2015) e un CD (“A New Home”, 2016), pubblicati da Materiali Sonori. Il primo album, prodotto da Alberto Mariotti (Samuel Katarro, King of the Opera) ha dato vita a un lungo tour che li ha visti impegnati in moltissime date in Italia e in Europa ricevendo importanti consensi sia dal pubblico e dalla critica”.
Il nuovo album “Cosmic Gathering” è stato preceduto da due singoli di grande successo: la title track e “Kangaroo”, proposti con due video clip diretti da Pierfrancesco Bigazzi. Il periodo di confinamento per il COVID ha bloccato il tour per presentarlo, ma appena si è ripresentata la possibilità, la band ha ripreso i concerti (fatti anche con il batterista Niccolò Failli) e pubblicato il nuovo singolo “Thunder Clap”, con un video-clip dal vivo realizzato anche questa volta da Bigazzi.