1 Ottobre 2020 - 01:32
More

    Stamani la visita a Sant’Anna di Stazzema dell’Assessore Garuglieri per la cerimonia commemorativa dell’eccidio

    Questa mattina, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di San Giovanni Valdarno, l’Assessore Nadia Garuglieri ha partecipato alla cerimonia commemorativa a 76 anni dall’eccidio di Sant’Anna di Stazzema.
    Propio questa mattina infatti, in occasione dell’anniversario della strage avvenuta il 12 agosto 1944, si sono svolte le celebrazioni di commemorazione alla presenza del Sindaco di Stazzema Maurizio Verona e del presidente dell’Associazione martiri di Sant’Anna, Enrico Pieri.
    “È la prima volta che indosso questa fascia in una occasione istituzionale e commemorativa, – ha commentato l’Assessore Garuglieri – e indossarla, proprio qui a Sant’Anna di Stazzema è per me una profonda emozione e una grande responsabilità”

    Anche il Comune di Castelfranco Piandiscò si è unito alla commemorazione dell’eccidio, attraverso le parole dell’Assessore Angela Fortunato.
    “Uno dei tanti, purtroppo, episodi storici che testimoniano la crudeltà dell’occupazione nazifascista durante la Seconda Guerra Mondiale, una strage che tutti noi abbiamo imparato a conoscere grazie all’impegno di chi è sopravvissuto. – ha dichiarato l’Assessore Angela Fortunato – Ricordare Sant’Anna di Stazzema e le tante persone barbaramente uccise è l’unico modo per preservare memoria di ciò di cui è stato capace l’uomo e fare in modo che ideologie estremiste non riaffiorino più insieme alla loro brutale ferocia.”