mercoledì, Novembre 30, 2022

Coranavirus in Toscana: 34 nuovi casi e nessun decesso

Sono 10.833 i casi di positività al Coronavirus in Toscana, 34 in più rispetto a ieri (10 identificati in corso di tracciamento e 24 da attività di screening), lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente.
L’età media è di 41 anni circa e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 54% è risultato asintomatico, il 27% pauci-sintomatico, il 14% con sintomatologia lieve e il 5% con sintomatologia severa.
Sono 9 i casi rientrati dall’estero, di cui 6 per motivi di vacanza (più 1 contatto); 4 sono invece relativi a rientri nella regione da altre città d’italia (più 4 contatti), 2 infine al cluster della discoteca Seven Apples.
Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri.
Sono 3.381 i casi complessivi ad oggi a Firenze (3 in più rispetto a ieri), 581 a Prato (2 in più), 775 a Pistoia (3 in più), 1.085 a Massa (7 in più), 1.444 a Lucca (4 in più), 979 a Pisa (5 in più), 506 a Livorno (8 in più), 735 ad Arezzo (1 in più), 452 a Siena (1 in più), 424 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 8 quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 24 nella Nord Ovest, 2 nella Sud Est
In totale 653 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (33 in più rispetto a ieri, più 5,3%); 1.799 (17 in più rispetto a ieri, più 1%) quelle isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 1.067, Nord Ovest 461, Sud Est 271), mentre i ricoverati nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono 14 (1 in più rispetto a ieri, più 7,7%), 4 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri).
Le persone guarite sono 9.028 (stabili rispetto a ieri): 130 clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 8.898 (stabili rispetto a ieri) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.