lunedì, Novembre 28, 2022

Lista Civica Castelfranco Piandiscò: “Acquisti bloccati nelle ferramenta del territorio. Il sindaco chiarisca i motivi”

Il Comune di Castelfranco Piandiscò blocca gli acquisti nella ferramenta del territorio e la Lista Civica chiede agli amministratori i motivi alla base della decisione.
“Alcuni mesi fa – ricordano gli esponenti del gruppo consiliare – abbiamo richiesto all’amministrazione alcune informazioni in merito ad acquisti presso attività commerciali presenti nel nostro comune. Semplici informazioni che riteniamo rientrino nel nostro mandato di consiglieri comunali di opposizione. Da alcuni giorni abbiamo appreso dagli stessi commercianti che l’amministrazione ha interrotto gli acquisti in tali esercizi e che la scelta è purtroppo derivata dalla richiesta a suo tempo avanzata dalla Lista Civica. Abbiamo anche saputo che gli acquisti oggi vengono indirizzati verso attività commerciali similari, ma fuori comune creando un disagio e un danno anche in termini economici per gli esercizi del nostro territorio”.
Nel respingere le responsabilità loro attribuite e rivendicando di aver svolto il lavoro che compete alle minoranze, “con responsabilità e nell’interesse di tutti i cittadini e anche dei commercianti”, Brunetti, Gagliardi e Morbidelli definiscono l’atteggiamento “molto discutibile e poco trasparente per una Pubblica Amministrazione” e chiedono al sindaco “se il comportamento avuto in questi anni sia stato corrispondente alle norme giuridiche presenti nell’ordinamento, trasparente e senza nessun legame di sorta”.