domenica, Novembre 27, 2022

Figline Incisa. Elezioni e referendum. Voto a domicilio per chi è in quarantena

In vista delle elezioni regionali e del referendum del 20 e 21 settembre si pone il problema di chi sarà impossibilitato a recarsi nei seggi causa Covid. Il comune di Figline e Incisa Valdarno ha comunicato che gli elettori che si trovano sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Coronavirus saranno comunque ammessi al voto domiciliare.
Questi elettori dovranno però inviare alcuni documenti anche per via telematica (all’indirizzo mail anagrafe@comunefiv.it) nel periodo compreso tra il 10 e il 15 settembre 2020:
a) una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando l’indirizzo completo;
b) un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore a domenica 6 settembre 2020, che attesti l’esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario.
L’ufficiale elettorale, sentita l’azienda sanitaria locale, registrerà sulla lista di sezione l’ammissione al voto domiciliare e assegnerà i richiedenti alla sezione elettorale ospedaliera territorialmente più vicina al domicilio, che sarà comunicata non oltre il 19 settembre.