30 Settembre 2020 - 23:23
More

    Claudio Martelli a colloquio su Bettino Craxi. Martedì iniziativa a San Giovanni

    Le associazioni Sandro Pertini di San Giovanni, Guido Vestri di Montevarchi e Garofano Rosso di Figline e Incisa Valdarno hanno organizzato martedì prossimo 1 settembre alle ore 21 in piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno un’iniziativa pubblica in ricordo di Bettino Craxi. Sarà presente infatti l’ex Guardasigilli e Ministro all’epoca del leader socialista Claudio Martelli, che presenterà il libro “L’antipatico”, Bettino Craxi e la grande coalizione. “Craxi – ha scritto nella sua introduzione l’autore – era antipatico perché incarnava la politica in un’epoca di crollo delle ideologie e di avversione ai partiti. Perché non temeva né di macchiarsi di una colpa né di affrontare l’odio. Perché era alto e grosso, ribelle e autoritario e anche se tendeva alla pace e sorrideva sembrava sempre in guerra. Perché diceva quel che pensava e faceva quel che diceva, anche le cose spiacevoli. Perché affascinava o irritava coi suoi proverbi popolari o mostrandoti l’altra faccia della luna; perché era sospettoso e coraggioso, razionale e realista fino al cinismo. Perché era sicuro, troppo sicuro di sé, e per dieci anni ha guidato la politica italiana e per quattro il governo coi migliori risultati. Perché sfidò gli USA di Reagan e l’URSS. Perché tenne in scacco la DC e il PCI alternando coerenza e spregiudicatezza. Perché affrontò il partito del potere e del denaro. Oggi, – ha aggiunto Martelli – a distanza di vent’anni dalla sua morte, è possibile e anzi necessario ripensare Craxi e recuperare il suo lascito, per colmare il vuoto lasciato dal riformismo socialista e dal socialismo liberale”. All’incontro parteciperà anche il candidato del Pd per le elezioni regionali della Toscana Eugenio Giani.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile