1 Ottobre 2020 - 00:08
More

    Premio internazionale per una foto del cavrigliese Agnolucci che ritrae un’infermiera mentre effettua tamponi per il Covid

    Riconoscimento internazionale per il fotografo di Cavriglia Alberto Agnolucci, che ha partecipato al “DPW summer circuit 2020”, il più importante concorso, svolto su più tappe, dell’associazione internazione “Digital Photo world”, all’interno della FIAP (Federazione internazionale di fotografia) e della PSA (società fotografica americana). Il valdarnese è arrivato terzo con la foto “I protect you”, un’immagine che ha un valore fortissimo peraltro in quanto ritrae un’infermiera durante l’effettuazione dei tamponi per il Covid-19 al drive-thru a Bellosguardo.
    Le tappe più recenti del concorso fotografico si sono svolte in Serbia e Montenegro ed ai partecipanti erano richieste foto in digitale su quattro tematiche diverse: “Donna”, “Ritratto”, “Libero a colori” e “Libero in bianco e nero”. Singolarmente poi le opere sono state esposte e giudicate a Novi Sad, Budva, Podgorica e Kotor, con giurie distinte
    “Davvero dunque un’estate densa di soddisfazioni per il nostro concittadino Alberto – ha spiegato il comune di Cavriglia – già vincitore del concorso nazionale “Insieme per Pennapiedimonte”proprio con “The language of the eyes” e citato anche al concorso internazionale di New York per la stessa “The language of the eyes” oltre che per “We protect you”, “I protect you” e il ritratto “Eli 2”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile