domenica, Dicembre 4, 2022

Ponticino: via ai lavori di restauro dello storico ponte Ganascione

Consegnati i lavori per il restauro del ponte Ganascione di Ponticino. Ricevuta l’autorizzazione idraulica dalla Regione, stamattina la responsabile dei Lavori Pubblici del Comune unico ha affidato l’opera alla ditta aggiudicataria dell’appalto che ha aperto il cantiere per la ristrutturazione della storica struttura. Saranno necessari quattro mesi per completare un intervento che restituirà alla comunità l’attraversamento del torrente utilizzato oggi esclusivamente dai pedoni e dalle bici eseguendo una manutenzione organica e una riqualificazione complessiva, mai realizzate in precedenza.

“Il progetto sul ponte medievale – spiega il sindaco Simona Neri – si prefigge l’obiettivo di restaurare il monumento assicurandone la conservazione e valorizzandone l’immagine. A seguito dell’ esame della situazione del ponte risulta evidente che il manufatto per continuare a garantire le attuali caratteristiche di resistenza dovrà essere recuperato secondo gli schemi metodologici e costruttivi con cui è stato realizzato intorno al 1526 come riportano i documenti di archivio; occorre mantenere inalterato lo schema statico, recuperando e restaurando tutti i paramenti murari degradati, integrando questo con gli interventi previsti dal progetto di consolidamento redatto dall’ingegnere Lapi”.
Uomini e mezzi inizieranno i lavori dalla rimozione del selciato attuale e delle pavimentazioni aggiunte nel tempo quindi passeranno alla pulizia e al consolidamento e rinforzo dell’arco per concludere con la posa del nuovo lastricato e di una ringhiera.