20 Ottobre 2020 - 13:15
More

    Impianto trattamento liquami a Levanella. Archiviato il procedimento di valutazione impatto ambientale

    “E’ stato archiviato il procedimento regionale di verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale del progetto di impianto trattamento liquami di Levanella avviato da Bio Hera Srl l’11 novembre 2019”. Lo ha annunciato l’associazione per la Valdambra, che ha manifestato grande soddisfazione. “Si conclude così la nostra battaglia contro la localizzazione a Levanella di un impianto che abbiamo sempre giudicato improponibile per quel sito – ha aggiunto – . Credo sia dovuto un ringraziamento a tutti i sostenitori che con le loro firme hanno consentito il risultato di oggi, così come a tutti gli attivisti del gruppo “noliquami”.
    “Naturalmente – ha detto ancora l’associazione – va dato atto che tutte le forze politiche di Montevarchi, pur con i distinguo e i tatticismi che purtroppo caratterizzano i comportamenti politici, hanno bocciato il progetto. Non si deve neppure dimenticare l’atteggiamento scrupoloso e paziente dell’Ufficio regionale, che ha reso più agevole la conclusione del procedimento”. Maurizio Martellini dell’associazione, a titolo personale, ha poi voluto ringraziare Jonathan Ruzzo e il consigliere regionale Simone Tartaro, “che con la loro azione di monitoraggio dell’iter del procedimento mi hanno facilitato nella comprensione dei tantissimi documenti pubblicati e nella valutazione e stesura del nostro esposto”.