16 Gennaio 2021 - 15:52

Coltivava piante di cannabis, denunciato un uomo di Bucine

Coltivava piante di cannabis e per questo un quarantasettenne di Bucine è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di San Giovanni. I militari delle stazioni di Bucine e Levane, coadiuvati dai loro colleghi di Cavriglia, da tempo tenevano sotto controllo l’uomo anche con servizi di appostamento e osservazione notturna che hanno consentito di individuare i luoghi dove era stato piantato lo stupefacente e di constatare che si trattava di piante già mature, di oltre due metri d’altezza e dalle infiorescenze sviluppate.
Successivamente sono iniziati gli approfondimenti per identificare chi avesse la disponibilità dei terreni sui quali era stata seminata la cannabis, una piantagione ripartita in diversi appezzamenti per rendere più difficile l’eventuale scoperta.
Non appena sono riusciti a identificare il “coltivatore”, gli uomini dell’Arma hanno proceduto al controllo dell’abitazione e dei terreni di pertinenza della stessa, rinvenendo ben 11 piante di grandi dimensioni e avanzato stato di maturazione.
Per il valdarnese è pertanto scattato il deferimento in stato di libertà per illecita coltivazione di sostanza stupefacente.
Le piante sono state estirpate e sequestrate e verranno sottoposte alle analisi chimiche per determinare l’intensità del principio attivo e di conseguenza il numero di dosi che avrebbero potute essere illegalmente commercializzate.