28 Ottobre 2020 - 06:12

Il gruppo Avanti Montevarchi ricorda in consiglio comunale Vittorio Casprini, morto nei giorni scorsi

Questo pomeriggio a Montevarchi, in apertura di consiglio comunale, il gruppo Avanti Montevarchi ha voluto ricordare la figura di Vittorio Casprini, esponente politico montevarchino di rilievo nell’ultimo ventennio, ex consigliere comunale, deceduto alcuni giorni fa.
“Vittorio Casprini, profondamente cattolico, è stato un dirigente locale del Partito Popolare e tra i fondatori della Margherita – hanno ricordato Ricci e Camiciottoli -. Ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali a diversi livelli ed è stato consigliere comunale a lungo apprezzato per le sue qualità e le sue doti di ascolto. Lo vogliamo ricordare, in modo particolare, nel ruolo di vice presidente del consiglio comunale, nella consiliatura 2001-2006 dove si è distinto per il suo rigore nel rispettare le regole di funzionamento del Consiglio e per le sue doti di garante dell’istituzione da lui rappresentata”.
“Vittorio – ha proseguito Avanti Montevarchi – è stato un uomo che ha nobilitato questo consiglio comunale che ha messo a disposizione le proprie competenze ed il proprio tempo apertamente, facendosi apprezzare da tutti i colleghi sia di maggioranza sia di minoranza. Era molto legata alla sua città, Montevarchi e alla squadra di calcio rosso-blu di cui era un appassionato sostenitore. A lui il nostro saluto pieno di rispetto e di gratitudine”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile