29 Ottobre 2020 - 02:58

Enpa Valdarno: appello alla generosità dei valdarnesi

Hanno soccorso decine di gatti e ospitato numerose cucciolate, ma devono fare i conti con risorse che logicamente non sono infinite. Per questo Enpa Valdarno ha lanciato un appello via social alla generosità dei valdarnesi per poter continuare a sfamare e curare i mici, auspicando che possano essere ben presto adottati.
Questo il testo.
“Cari amiche e amici, stiamo continuando a soccorrere tanti gatti incidentati e troppe cucciolate come questa che vedete nel post, esempio di uno dei tanti ritrovamenti Enpa”.

“I costi – scrivono i volontari – stanno diventando insostenibili da ogni punto di vista, soprattutto sanitario. Ricordiamo che siamo una associazione di volontariato che vive di offerte, non un ente pubblico con centralino o un’azienda”. 
“Dobbiamo comprare, oltre al cibo specifico, i farmaci, gli antiparassitari e soprattutto pagare i nostri veterinari i quali, nonostante la pazienza e l’enorme aiuto, devono essere pagati com’è giusto che sia. Chiediamo perciò, a chi può farlo, un piccolo aiuto, qualsiasi cifra sarà una zampa enorme per i nostri ospiti. È possibile sostenerci tramite bonifico al nostro IBAN intestato a Enpa Valdarno Onlus, IT90I0103071600000063114206. Causale: sostegno gattini. Grazie a chiunque voglia e potrà darci una mano”.