venerdì, Dicembre 9, 2022

Nuovo incontro pubblico al Ponte alle Forche sulla riorganizzazione del servizio rifiuti

Si è tenuto giovedì scorso al circolo Arci Simonti di San Giovanni Valdarno il secondo incontro pubblico per presentare ai cittadini e alle attività economiche la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti. Dopo la prima iniziativa riservata ai residenti dell’Oltrarno, la seconda ha visto coinvolti i cittadini dei quartieri di Ponte alle Forche e Porcellino. L’incontro è stato diviso in tre turni ed erano presenti il sindaco Vadi, l’assessore all’ambiente Ermini e i tecnici di Sei Toscana. La giunta Vadi, in collaborazione con il gestore del servizio integrato dei rifiuti, ha dato avvio ad una importante riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti. Il porta a porta verrà sostituito dalla raccolta con contenitori ad accesso controllato, che saranno posizionati su tutto il territorio comunale. Il primo step di attivazione interesserà i quartieri di Oltrarno, Porcellino e Ponte alle forche (adesso serviti con il porta a porta) e proseguirà poi nel corso dei prossimi mesi con il completamento di tutto il territorio comunale. L’obiettivo è una crescita della raccolta differenziata monitorando, nel contempo, i comportamenti degli utenti e scoraggiando i conferimenti impropri da parte di utenze non abilitate all’utilizzo

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile