25 Ottobre 2020 - 01:58
More

    Al via i lavori per l’apertura di un McDonald a Terranuova. Inaugurazione nel 2021

    Sono partiti e procederanno per i prossimi mesi i lavori per l’apertura di un nuovo McDonald a Terranuova. Il nuovo McDrive sorgerà in un luogo di interesse strategico per l’intera vallata tra il ponte Mocarini e il casello autostradale Valdarno, luogo caratterizzato da un’altissima intensità di traffico e quindi di possibili flussi di clienti che nelle idee dell’azienda dovrebbero corrispondere ad un bacino di utenza di circa 100mila abitanti. Il nuovo punto di ristoro sarà un altro tassello del colosso del fast food statunitense che nel nostro Paese conta oltre 600 ristoranti e 375 McDrive che servono annualmente a migliaia di clienti l’incredibile ammontare di  250 milioni di panini. L’assessore all’urbanistica del comune di Terranuova Luca Trabucco ha illustrato i dettagli del progetto:”L’intervento oltre al punto di ristoro prevede la realizzazione e la cessione gratuita al Comune di Terranuova Bracciolini di oltre 1000 mq di aree verdi ed una nuova  area di 1600 mq di nuovi parcheggi pubblici. La ditta esecutrice provvederà poi alla riqualificazione del parcheggio esistente di 1.500 mq ed al rifacimento dei marciapiedi lungo la strada provinciale dove verrà realizzato un nuovo attraversamento pedonale più sicuro per i tanti lavoratori e giovani che frequantano la zona a tutte le ore della giornata.” Da parte dell’amministrazione si sottolinea anche la grande soddisfazione per la ricaduta occupazionale sul territorio:”Saranno circa 30 le persone dirette che lavoreranno per McDonald’s, un bel segno di ripartenza in un momento storico così difficile per l’economia”. I lavori realizzati dall’azienda casentinese leader nel settore Re Falsini Building e curati dall’architetto Fabbrizzi dovrebbero giungere a conclusione entro la fine dell’anno per procedere poi all’inaugurazione ad inizio del 2021.

    Lapo Verniani
    Redattore