25 Ottobre 2020 - 00:40
More

    Il festival “Motumundi” a Cavriglia. Ieri sera Tiziana Ferrario, il Sottosegretario all’Ambiente e la Csai

    Il festival internazionale “Motomundi” di Cavriglia entra nel vivo. Giovedì sera la cerimonia inaugurale, che si è aperta con un annuncio molto importante di Stefano Fantoni, Champion 2020 dell’EuroScience Open Forum. A breve, infatti, sarà costituito il “Summer Institute”, un istituto internazionale che avrà al centro dei propri studi le nuove frontiere del cambiamento climatico, un argomento che coinvolgerà la scienza mondiale.
    La giornata di ieri si è sviluppata tra academy sulla coltivazione della terra, workshop su acqua, plastica e desertificazione, dibattiti sul climate change, sulla sostenibilità e sul corretto smaltimento dei rifiuti con la presenza, in questo caso, di Aldo Ferretti, di Csai, che ha parlato del recupero energetico del biogas. Di grande interesse anche l’incontro tra l’assessore Paola Bonci, gli studenti di Cavriglia, collegati a distanza e Christiana Ruggeri, giornalista del Tg2 della Rai, che ha parlato del suo libro “Greta e il pianeta da salvare” in un evento dal titolo “Bimbi supereroi”. Una conversazione immaginaria con la ragazza che tanto ha fatto discutere in questi anni. Ruggeri ha sottolineato che aiutare il nostro mondo significa mettere in campo piccole azioni quotidiane. A casa, a scuola, con gli amici. E ha ricordato un aneddoto. Il libro le è stato infatti ispirato da sua figlia. “Due anni fa, mi ha detto: mamma, parli sempre dei ghiacciai che si sciolgono, dei cambiamenti climatici. Dite tutti che sta succedendo qualcosa di tremendo alla nostra terra, ma non ci dite cosa possiamo fare noi per fermare tutto questo”. Da qui è nata l’idea di scrivere questo volume. Il Motumundi è proseguito in serata con un altro appuntamento di valore: la storica corrispondente Rai da New York Tiziana Ferrario ha parlato di migrazioni e di maschilismo . Poi il giornalista Jacopo Giliberto de Il Sole 24 ore ha intervistato il sottosegretario all’ambiente Roberto Morassut.

    Il sottosegretario Morassut ai microfoni di Valdarno 24. Ha parlato anche della riqualificazione dell’area mineraria di Cavriglia.

    E adesso l’intervista con Tiziana Ferrario, che ha scritto un libro sul maschilismo.

    Presente sul palco, per parlare di ambiente, anche il presidente della Centro Servizi Ambiente Impianti Filippo Severi. L’azienda, che gestisce l’impianto di Podere Rota, è uno degli sponsor della manifestazione.

    Quella di oggi sarà la giornata clou del festival. L’evento principale si terrà alle 22 al teatro comunale di Cavriglia, con la consegna del Premio Motumundi 2020 al climatologo e Premio Nobel per la Pace Filippo Giorgi. Sarà poi consegnato un riconoscimento al grande cantautore Sting, che ha il Valdarno nel cuore, avendo una splendida tenuta sulle colline di Figline. L’artista sarà premiato per il suo impegno a favore a dell’ambiente. Tra le altre iniziative, un incontro con Marco Frittella, conduttore Rai di “Uno mattina”, per parlare della mappa delle eccellenze italiane nell’economia verde e workshop sui rischi naturali, la deforestazione, l’agricoltura, e l’energia. Ci sarà poi un dibattito sull’anima verde della Toscana vista all’estero.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile