23 Gennaio 2021 - 22:26

Nuove aree gioco comunali a Figline Incisa

Nei prossimi mesi il comune di Figline e Incisa Valdarno investirà 100.000 euro per realizzare quattro aree gioco comunali al Cesto, a Ponte agli Stolli, Castello e Scampata. L’amministrazione Mugnai ha dato il via libera al progetto esecutivo. Adesso partirà la gara di appalto dei lavori, che saranno affidati alla ditta aggiudicatrice entro fine anno.
” Si tratta di interventi funzionali a rinnovare le aree verdi, e i relativi arredi e giochi, delle frazioni di Cesto e Ponte agli Stolli e in località Castello – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Alice Poggesi – e a realizzare una nuova area giochi in località Scampata, che al momento ne è sprovvista. Oltre alla loro messa in sicurezza, quindi, l’obiettivo è rendere questi spazi fruibili da tutti e in particolare dai più piccoli, garantendone l’utilizzo anche da parte di quelli disabili attraverso la scelta di giochi adatti anche a loro”.
“Parallelamente – prosegue l’assessore Bianchini –, come Amministrazione comunale stiamo lavorando all’installazione, sempre entro i primi mesi del 2021, di tre nuovi fontanelli, nelle frazioni di Palazzolo, Restone e Ponte agli Stolli, che andranno a sommarsi ai nove già presenti su tutto il territorio. Di questi, purtroppo, non tutti al momento sono completamente utilizzabili, a causa di continui atti vandalici legati alla volontà di rubare le poche monete che i cittadini inseriscono nelle gettoniere per l’erogazione dell’acqua gassata. Per questo motivo, oltre alle nuove installazioni, stiamo studiando delle ipotesi alternative alle gettoniere, in modo da scoraggiare altre future manomissioni, pur consapevoli che l’antidoto migliore contro il vandalismo sarebbe il rispetto dei beni pubblici”.