28 Novembre 2020 - 00:51

Su V24 l’appello di Irene, la 18enne che ha avuto il Covid, ai giovani: “Rispettate le regole. Il virus non guarda in faccia nessuno”

“Il Covid non guarda l’età anagrafica e lo possono prendere davvero tutti. Quindi rivolgo un appello ai ragazzi. Ve lo dico da giovane a giovane. Non propongo di fermare le vostre vite, ma di rispettare le regole. Questo virus arriva quando meno te l’aspetti. Fidatevi, quello che ho avuto io non lo auguro a nessuno”. Questo l’appello ai giovani che ha lanciato sul nostro portale Irene Rossi, la 18enne terranuovese volontaria alla Misericordia di San Giovanni. Un appello accorato, che merita di essere ascoltato.