27 Novembre 2020 - 23:58

Firenze, cambiano le preferenze e l’offerta degli immobili in affitto

* Il lockdown dello scorso marzo ha fatto cambiare le preferenze degli inquilini in cerca di casa, anche nella città di Firenze.
La propensione, ora, è protesa verso gli appartamenti dotati spazi esterni, come verande, balconi o giardini, o in prossimità di aree verdi.
Una inclinazione che va controcorrente rispetto alle tendenze dell’offerta di affitti a Firenze, molto più ricca di appartamenti in zone centrali, distanti da spazi verdi e non dotati di giardino.
Il calo dell’afflusso turistico e la minore dinamicità del mercato ha di fatto indotto molti proprietari a destinare gli immobili prima occupati dai turisti, agli inquilini in cerca di casa in affitto.
Ciò nonostante, sembra che i prezzi dei listini per gli affitti degli immobili nelle migliori condizioni non abbia subito alcun calo, anzi, in alcune zone della città si è assistito anche a un lieve rialzo.
L’area di Poggio Imperiale-Bandino, ha registrato infatti un +2,9%, seguita dall’area di Novoli-Careggi con +2,6% e sorpassata dall’Isolotto con +4%.
Individuare un appartamento, quindi, che sia in buone condizioni, in una zona tranquilla e a prezzi convenienti non è semplice.
Per questa ragione, spesso, sfruttare i canali online specializzati sugli affitti di casa possono rappresentare una soluzione vincente, sia in termini di efficacia che di risparmio di tempi e costi.
Tra questi ZappyRent spicca per la sua affidabilità e semplicità di utilizzo, offrendo ai suoi utenti un’ampia scelta di case in affitto a Firenze, organizzate sulla base di differenti parametri. Tra questi, una volta selezionata la città di riferimento dalla Homepage, si può innanzitutto circoscrivere la zona e la fascia di budget. Una funzione che può tornare utile per visualizzare le offerte più convenienti in base al quartiere della città dove si preferisce trovare sistemazione.
In prossimità dell’Isolotto, infatti, si possono prendere in affitto appartamenti a partire da 900 Euro. Verso il centro, invece, dove i prezzi non hanno subito particolari rialzi, si possono individuare proposte anche a partire da 450 Euro, per un appartamento.
Tra gli altri parametri, poi, è possibile settare anche la formula abitativa, scegliendo tra monolocali, bilocali, trilocali o stanze singole o condivise.
In questo modo, per chi è in cerca di strutture con particolari caratteristiche dimensionali o la presenza di spazi aperti esterni, sarà più facile individuare quello più idoneo alle proprie esigenze.
La ricerca, inoltre, può essere organizzata anche in base al periodo di permanenza e alla data di disponibilità dell’immobile, in base alla necessità di occuparlo immediatamente o più in là nel tempo.
I servizi offerti da ZappyRent, inoltre, sono completamente gratuiti per gli inquilini, che potranno così consultare gli annunci e firmare il contratto senza spese aggiuntive.
In questo modo gli utenti del sito potranno beneficiare anche dell’assistenza continua offerta ai clienti che hanno scelto un immobile da ZappyRent, per tutta la durata di permanenza.

* Publiredazionale