28 Novembre 2020 - 06:48

L’imprenditore valdarnese Roberto Vasarri ha battuto il Covid. “Pronto a donare il mio plasma”

Roberto Vasarri, noto imprenditore valdarnese, a capo di una importante azienda del territorio e artista musicale, ha contratto il Covid, è guarito e si è detto pronto a donare il suo plasma. Lo ha scritto in un post apparso sul suo profilo Facebook, nel quale ha ringraziato anche l’equipe medica del San Donato di Arezzo, ospedale nel quale è stato ricoverato.
“Carissimi amici – ha scritto Vasarri -, non avrei mai pensato di vivere questa esperienza. Dopo i test veloci negativi la febbre non passava… in poche ore da stare bene mi trovo in ospedale con polmonite bilaterale! Grazie al professor Tacconi e al suo staff in pochi giorni sono guarito e spero di poter donare presto il mio plasma, (come l’ho avuto io). Questa esperienza – ha aggiunto Vasarri – mi ha fatto riflettere e vedere aspetti della vita che non avevo considerato…Grazie a tutti amici! Vi ho sentito vicini … anche 10 ore al telefono. A presto!”. Il suo profilo social è stato inondato di messaggi di affetto e di incoraggiamento. Vasarri è tra l’altro un personaggio molto conosciuto in Valdarno. Come imprenditore, dato che è a capo di un’azienda, la Gfi, da 25 anni leader nel mercato delle telecomunicazioni, primo partner nazionale di Vodafone con 450 collaboratori e 13 negozi in Toscana, Lazio e Marche. Ma anche come artista. Suona e canta e la musica è la grande passione della sua vita. Adesso questa brutta esperienza con il Covid, da cui, per fortuna, è uscito.

Marco Corsi
Direttore Responsabile