21 Gennaio 2021 - 09:39

Montevarchi: terminati i lavori del Consorzio Alto Valdarno per la sicurezza del torrente Caposelvi

Ultimo giorno di lavoro domani sul torrente Caposelvi. L’intervento ha visto all’opera uomini e mezzi del Consorzio 2 Alto Valdarno per abbattere gli alberi pericolanti che minacciavano la sicurezza idraulica e la viabilità comunale.
Entro il pomeriggio di domani il legname verrà rimosso, il cantiere chiuso e tornerà percorribile la strada che unisce la frazione al capoluogo, temporaneamente chiusa alla circolazione per consentire l’attività.
Proseguono intanto gli altri interventi programmati dall’ente consortile su tutto il territorio valdarnese: “Si tratta di operazioni puntuali – spiegano i referenti del Cb2 – che si aggiungono all’attività di manutenzione ordinaria già eseguita su molti tratti. Servono principalmente per eliminare alcune piante di grandi dimensioni che, per età, posizione e condizioni di salute, rischiano di trasformarsi in pericoli capaci di ostacolare il regolare deflusso delle acque e di minacciare altre infrastrutture”.
Nel versante aretino, dopo Montevarchi sarà la volta di Cavriglia dove verrà tagliato un gigantesco pioppo in precarie condizioni di stabilità presente sul rio di Poggio, in località Poggio al Vento.