16 Gennaio 2021 - 15:21

Montevarchi. Le prime proiezioni sulla facciata del Cassero. Le magie del Natale

Proiezioni in vari angoli della città e delle frazioni per scaldare il cuore dei montevarchini. I ieri sera c’è stata un’anteprima sulla facciata del Cassero per la Scultura. Quest’anno, per le feste di Natale, il Comune di Montevarchi ha deciso di organizzare un’iniziativa inedita che prenderà il via ufficialmente domenica 6 dicembre. In piazza Varchi dove, oltre alla tradizionale illuminazione dell’albero, per la prima volta sarà in visione un mapping proiettato sulla facciata del Palazzo Comunale, con un gioco di luci, colori e di disegni che cambierà ogni settimana. Contemporaneamente si potrà assistere ad altre proiezioni in altre location del capoluogo e delle frazioni.
“Sensus Christmas” (senso del Natale) è infatti il programma di proiezioni realizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la società Estra e la società Valdichiana Village, ideato dallo studioso d’arte Massimo Magurano e progettato dall’artista Alfredo Rapetti Mogol, pittore e paroliere, figlio del grande Mogol. Le proiezioni si svolgeranno ogni giorno dalle ore 17 alle ore 22 dal 6 dicembre al 6 gennaio e riguarderanno, oltre a piazza Varchi, piazza Vittorio Veneto e piazza Roanne, i quartieri del Pestello e del Giglio e la frazione di Levane, dove ci saranno videproiezioni sulla facciata delle chiese, Levanella (proiezione sulla piazza della scuola), Caposelvi (proiezione sulla torre antica e sul muro della chiesa); Rendola (video proiezione sulla canonica in piazza S. Donato, Mercatale (video proiezione su piazza Ubertini), Moncioni (video proiezione sulla facciata della chiesa in piazza Rotondi e Ricasoli (video proiezione sulla piazza del Circolo).

Le immagini dell’anteprima delle proiezioni ieri sera al Cassero

 

Marco Corsi
Direttore Responsabile