19 Aprile 2021 - 21:52

Progetti di sviluppo sostenibile. Sei Toscana premia il Comune di Terranuova

Il Comune di Terranuova si è aggiudicato il premio per il progetto “PON sulle Life Skills per la scuola secondaria di primo grado” (SDGs n.4 Istruzione di qualità) che ha visto la realizzazione di un’opera di street art capace di riqualificare alcune aree dell’edificio scolastico dell’I.C Giovanni XXIII. L’ente, insieme ad altri cinquanta comuni, ha partecipato alla seconda edizione di “Ambiente in Comune”, iniziativa promossa da Sei Toscana che premia le amministrazioni comunali che si sono distinte per progetti e iniziative legate allo sviluppo sostenibile.
La commissione, presieduta dal rettore dell’Università degli Studi di Siena, Francesco Frati, coadiuvato da Leonardo Masi e Giuseppe Tabani, rispettivamente presidente uscente e direttore tecnico di Sei Toscana, Paolo Silingardi, presidente di Achab Group (partner tecnico del progetto) e Luca Aterini, direttore editoriale di Greenreport.it, quotidiano di economia ecologica, ha preso in esame i progetti presentati dai Comuni partecipanti decretandone i vincitori.
Premiate le azioni in campo ambientale e sociale coerenti con sette dei diciassette obiettivi dell’agenda 2030, scelti da Sei Toscana pensando sia al contesto territoriale di riferimento che all’affinità con il proprio oggetto sociale. La cerimonia di premiazione, a causa dell’emergenza Covid, si è svolta in modalità online e in diretta Facebook e Youtube. Sono stati molti i comuni della provincia di Arezzo che hanno ottenuto un riconoscimento. A Terranuova Bracciolini e Loro Ciuffenna è stato assegnato il primo premio (ex aequo) della categoria dei comuni fra i 5000 e i 15000 abitanti.

Marco Corsi
Direttore Responsabile