lunedì, Novembre 28, 2022

Figline e Incisa: tamponi antigenici gratuiti per gli alunni under 14 delle scuole del territorio

Anche a Figline e Incisa tamponi rapidi per gli alunni di elementari e medie. L’amministrazione comunale ha stanziato 25 mila euro per acquistare i test antigenici a risposta immediata per contrastare la circolazione del Covid19 in ambiente scolastico.
Potranno sottoporsi all’esame gli studenti iscritti nelle scuole del territorio anche se non residenti nel Comune e l’esecuzione dei sarà affidata alla Misericordia di Figline. È nella sua postazione drive through di via Garibaldi, infatti, che tutte le settimane dal lunedì al venerdì, in caso di presenza di sintomi sarà possibile effettuare (attraverso richiesta delle scuole o del pediatra) il tampone, in modo da velocizzare la presa in carico, la risposta e la relativa profilassi dell’interessato e sulla classe scolastica di appartenenza.
“Negli ultimi mesi, come Amministrazione comunale ci siamo confrontati con l’Asl per capire quale fosse l’azione di supporto, alle scuole e alle famiglie, più utile possibile per contrastare la diffusione del virus sul territorio – spiegano l’assessore al Sociale, Simone Cellai, e l’assessore alla Scuola, Francesca Farini –. In seguito al consulto tecnico dei professionisti dell’Azienda sanitaria, che ringraziamo per il supporto e la collaborazione, abbiamo individuato risorse comunali ad hoc per consentire l’esecuzione di questi test, riservandoli agli under 14, residenti sul territorio o che frequentano le scuole di Figline e Incisa. Per l’amministrazione comunale è un modo per rispondere alle esigenze delle famiglie che, specie in questo periodo in cui i sintomi da influenza stagionale sono identici a quelli da Covid19, si trovano spesso ad accompagnare i propri figli ad effettuare un tampone, con le relative tempistiche di prenotazione e di refertazione. Con questa novità, invece, i genitori possono avvalersi di uno strumento a risposta celere, disponibile gratuitamente tutti i giorni sul territorio”.
“In caso di positività all’antigenico, che non è uno strumento di diagnosi ma ha il vantaggio di fornire risposte a distanza di pochi minuti dal test, sarà possibile eseguire (tramite ricetta del pediatra e con prenotazione sulla piattaforma regionale) un tampone molecolare, che sarà processato in laboratorio dall’Azienda sanitaria orientativamente entro le 24 ore. Contestualmente al risultato positivo del test antigenico, in via precauzionale, scatterà da subito la quarantena sia per il sintomatico sia per la sua classe di appartenenza, in modo da interrompere immediatamente l’eventuale catena di trasmissione. Inoltre, garantire una risposta in tempi così brevi contribuisce a liberare da preoccupazioni quelle classi che spesso si trovano nell’attesa, a volte prolungata, dell’esito del tampone da parte di uno dei suoi componenti. Ringraziamo quindi la Misericordia di Figline per la sua disponibilità perché, ancora una volta, grazie al loro prezioso supporto riusciamo ad assicurare un servizio aggiuntivo alle famiglie del nostro territorio”.