giovedì, Dicembre 1, 2022

Tragedia di Figline. La sindaca Mugnai: “una drammatica storia di solitudine”

“E’ una storia di solitudine. Una drammatica storia di solitudine”. Lo ha detto la sindaca di Figline e Incisa Valdarno Giulia Mugnai in riferimento alla tragedia familiare che si è consumata ieri in Vicolo Guinelli.  I cadaveri di Luigia Teresa Etteri, 77 anni, Francesca Giovannella Del Bianco, 46 anni e Massimo Giovannella Del Bianco, 52 anni, madre e figli, sono stati rinvenuti nella tarda mattinata in un appartamento del centro storico di Figline. La morte risale a circa un mese e mezzo fa. L’anziana è deceduta per morte naturale. Era una malata oncologica. Ancora da definire nel dettaglio il decesso dei figli. O doppio suicidio o omicidio-suicidio, con il fratello che avrebbe accoltellato la sorella e poi si sarebbe tolto la vita. Il giorno dopo, sulla vicenda, abbiamo sentito la sindaca Giulia Mugnai, che già ieri era intervenuta sulla vicenda. La Mugnai ha ribadito che la famiglia non era nota ai servizi sociali. “Emerge poi un altro dato – ha aggiunto -. Erano morti da molti giorni e nessuno ha lanciato l’allarme. Questo  fa pensare che non avessero parenti a loro vicini”.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice