23 Gennaio 2021 - 20:44

Era finita in un torrente e un carabiniere si è gettato in acqua per recuperarla. Lieto fine per la ragazzina che era scomparsa stamani da Loro Ciuffenna

Ha avuto per fortuna un lieto epilogo la vicenda della ragazzina scomparsa stamani a Loro Ciuffenna. E nel tardo pomeriggio di oggi è emerso anche un altro particolare. Era finita in un torrente e un carabiniere si è buttato in acqua e l’ha recuperata. E’ stata comunque ritrovata e sta bene. Protagonista una 13enne che questa mattina non aveva fatto rientro nella sua casa di Loro Ciuffenna e si era allontanata. I familiari, ovviamente preoccupati, hanno lanciato l’allarme e le ricerche sono state avviate dai carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno e dai vigili del fuoco. Si sono concentrate anche nella zona di Gropina e delle Carpognane e nel pomeriggio di oggi è stata individuata. Ma la ragazzina, evidentemente agitata, scappando si è gettata in un affluente del Ciuffenna, dove un Maresciallo dell’Arma si è gettato per recuperarla e per portarla al sicuro. La minore è stata poi riaffidata ai familiari.