24 Febbraio 2021 - 22:10

L’Isis Valdarno premia i diplomati che hanno ottenuto il punteggio massimo. Cerimonia on line

Premiati dall’Isis Valdarno i diplomati che lo scorso anno scolastico hanno ottenuto il punteggio massimo di 100. La cerimonia, giunta alla sua quinta edizione, si è svolta quest’anno totalmente on line. Durante l’iniziativa, che si è tenuta questa mattina, il dirigente scolastico Lorenzo Pierazzi ha ricordato che gli esami di stato 2020 sono stati particolari, essendo stato il primo esperimento in presenza dopo il periodo di lockdown totale vissuto da marzo. Insomma, una situazione a dir poco inconsueta. “Premiare quegli studenti che nonostante tutte le difficoltà legate all’emergenza pandemica sono riusciti a distinguersi ottenendo il massimo dei risultati è un ulteriore motivo di orgoglio per la scuola”, ha aggiunto. Sono state inoltre assegnate a due studenti dell’ I.P. “G. Marconi” due borse di studio dal valore di 500 euro ciascuna finanziate dalla Società operaia di mutuo soccorso di San Giovanni Valdarno, consegnate simbolicamente in diretta live dal Presidente Cristiano Marini. All’evento, coordinato dal Professor Andrea Cantini, oltre a Pierazzi, hanno partecipato il sindaco di San Giovanni Valdarno Valentina Vadi e tanti ex diplomati che in questi anni hanno raggiunto traguardi professionali nei campi più disparati: docenti delle Università di Trieste, magistrati, direttori di banca, dirigenti di azienda e professionisti che operano nel campo della fotografia, della moda e della tecnologia. La premiazione integrale è disponibile integralmente sui canali social (YouTube, Facebook) dell’IsisValdarno.

Marco Corsi
Direttore Responsabile