venerdì, Dicembre 2, 2022

Disservizi all’ufficio postale di Faella. Il Comune lancia una raccolta firme

Sono i cittadini, spesso, a promuovere petizioni. Questa volta, invece, è direttamente il Comune. Quello di Castelfranco Piandiscò, per essere precisi, che ha lanciato una raccolta firme per chiedere a Poste Italiane di ripristinare la piena operatività dell’ufficio di Faella. Una scelta forte, adottata a causa di quelli che l’amministrazione Cacioli ha definito “appelli inascoltati”.
Dal municipio hanno parlato di “atto dovuto”, per affrontare un problema concreto e sentito da parte degli abitanti della frazione, che dalla scorsa primavera subiscono le conseguenze di un disservizio che in comune definiscono non giustificato. Ad oggi, infatti, lo sportello, a differenza di quello degli altri due siti a Castelfranco di Sopra e a Pian di Scò, continua a svolgere un orario ridotto, ovvero effettua l’apertura al pubblico in soli tre giorni settimanali.
“Come amministrazione comprendiamo le misure messe in atto da Poste Italiane nel periodo di lockdown di marzo e aprile scorsi per contenere l’epidemia da Covid-19, ma allo stesso tempo riteniamo incomprensibile il perdurare di un orario ridotto di uno solo dei tre uffici ubicati nel Comune – ha detto l’assessore Filippo Casini – Senza contare il fatto che la riduzione degli orari dell’ufficio postale di Faella continua a creare grandi assembramenti nei tre giorni di apertura, a differenza di ciò che avviene degli altri uffici sul nostro territorio, che invece effettuano regolare apertura di sei giorni. Dopo aver più volte chiesto come giunta il ripristino della regolare attività, seguendo le disposizioni ad oggi in vigore in materia di contenimento del contagio, abbiamo deciso di farci portavoce delle richieste dei nostri cittadini”.
La raccolta firme sarà attiva da oggi fino al 1 febbraio prossimo e i cittadini interessati potranno firmarla negli esercizi commerciali aperti al pubblico. La lista completa è presente sul sito del Comune di Castelfranco Piandiscò.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile