venerdì, Dicembre 9, 2022

Trasporto pubblico locale. Potenziati gli autobus per gli studenti di Reggello diretti a Figline e Pontassieve

Con la Toscana in zona gialla negli istituti superiori i ragazzi sono rientrati a scuola in presenza, almeno al 50% ed è stato necessaria una riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico. A Reggello si è deciso di potenziare le corse per gli studenti diretti all’Istituto Balducci di Pontassieve e al Vasari di Figline. Gli autobus, infatti, rischiavano di superare le capienze previste. Sono state quindi raddoppiate le corse. Nello specifico, per il Balducci – viaggio di andata – oltre al consueto pullman di linea, ne sono stati aggiunti altri due. Al ritorno i ragazzi che escono alle 12 e alle 13 potranno usufruire di altri due mezzi. .
Relativamente al Vasari oltre al bus normalmente presente all’andata ed al ritorno sono stati inseriti mezzi di rinforzo per la partenza della mattina e per il rientro delle 13,25.
Rafforzato anche il servizio scolastico comunale sulla direttrice Tosi, Donnini-Reggello con un bus aggiuntivo.
“Dobbiamo ringraziare la Regione Toscana e Città Metropolitana per il prezioso lavoro e per l’impegno impiegato per affrontare e risolvere le difficoltà legate al trasporto degli studenti in questo periodo di pandemia – spiega il Sindaco reggente Piero Giunti -. Questo rafforzamento delle corse ha potuto garantire il rientro in presenza anche per gli studenti del comune di Reggello, sia per coloro che frequentano le scuole superiori che per gli alunni che frequentano l’istituto Comprensivo di Reggello”.