domenica, Dicembre 4, 2022

A Figline Incisa più di 3000 cittadini dovranno fare il cambio di medico. Preoccupati gli esponenti di Fratelli d’Italia

Siamo preoccupati per la situazione che si determinerà a Febbraio in merito al pensionamento di alcuni medici di medicina generale nel nostro Comune: così attraverso un comunicato esprimono i loro timori gli esponenti di Fratelli d’Italia a Figline Incisa Enrico Venturi, Valentina Trambusti e la capogruppo in Consiglio Comunale Giorgia Arcamone.
“Il pensionamento di questi professionisti comporterà che più di 3000 mutuati dovranno effettuare il cambio medico-proseguono-ma attualmente il Cup non riesce ad evadere tutte le richieste avendo a disposizione soltanto un unico medico con ancora posti disponibili che peraltro svolge la sua attività ambulatoriale fuori dal centro storico, fatto che mette in forte difficoltà i residenti dello stesso.L’amministrazione comunale, nella persona del Sindaco con delega alla sanità, si è attivata per tempo per conoscere i tempi di sostituzione di detti medici?”
Giorgia Arcamone ha annunciato che presenterà in merito a ciò una interrogazione in Consiglio Comunale.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice