mercoledì, Novembre 30, 2022

La signora Vanda, 100 anni, guarita dal Covid. Parla il figlio Pier Luigi: “Ancora viva grazie soprattutto alla Cardiologia della Gruccia”

“Mia madre è ancora viva grazie soprattutto agli operatori del reparto di cardiologia dell’ospedale del Valdarno. Li voglio ringraziare di cuore, perché sono andati anche oltre ciò che normalmente si fa in questi casi. Il loro impegno e la loro dedizione sono stati ineccepibili”. Lo ha detto il dottor Pier Luigi Vasarri, madre di Vanda dell’Avo Vasarri, di cui ci siamo occupati nei giorni scorsi. La donna, che compirà 100 anni il 1 agosto, ha contratto il Covid e ha vinto questa battaglia. Vasarri, direttore della pediatria e neonatologia dell’ospedale di Prato, ha fornito ulteriori particolari, precisando nuovi aspetti.
“La mamma – ha spiegato – è stata ricoverata alla Gruccia per una serie di controlli legati ad uno scompenso cronico. E’ entrata con il tampone negativo e dopo due giorni ha iniziato a manifestare problemi respiratori. Inizialmente, con il primo test anti Covid negativo, questi sintomi non erano stati interpretati come Coronavirus. Successivamente è arrivata la diagnosi. Grazie a loro siamo riusciti a venire fuori da una situazione particolarmente difficoltosa”.
La signora Vanda è stata poi ricoverata due giorni in malattie infettive ad Arezzo e in accordo con il personale medico i familiari si sono presi carico di gestirla a domicilio. “Ho strutturato casa di mia madre come se fosse un reparto Covid – ha spiegato Vasarri – mettendo le strisce colorate per terra, utilizzando tutti i dispositivi e spiegando alla badante come si doveva vestire e come si doveva spogliare.. Piano piano siamo riusciti a negativizzarla. Il percorso è stato difficile (“Il giorno di Natale mia madre era molto grave”), ed è ancora lungo. C’è infatti una cardiopatia di base e la dottoressa Palmerini, della cardiologia di Montevarchi, mi fornisce tutte le indicazioni sulla terapia da portare avanti”. Vasarri ha poi voluto ringraziare il personale dell’Usca. “Sono stati carini e e disponibili. Tutti i giorni hanno telefonato per chiedere notizie e quando c’è stato bisogno sono venuti. Davvero un ottimo servizio”.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile