domenica, Dicembre 4, 2022

Vola l’Aquila che batte per 3-1 l’Ostia Mare. Prova di forza dei rossoblù

Il Montevarchi continua a vincere e a convincere. Dopo il successo di domenica, i rossoblù hanno battuto per 3-1 l’Ostia Mare in campo esterno. Una prestazione di alto livello quella degli uomini di Malotti, che hanno sofferto solo nei minuti iniziali. Poi, dopo aver segnato due goal in pochi minuti, hanno controllato la partita senza problemi, centrando anche il tris e subendo la rete della bandiera solo a tre quarti della ripresa. Insomma, grandi sorrisi in casa montevarchina. La strada è quella giusta. Dopo una buona partenza della squadra romana, al 5° primo pericolo per l’Ostia Mare. Cross velenoso di Lischi, bravo l’estremo laziale Giannini a sventare la minaccia. Ma il goal arriva pochi minuti dopo. Bravissimo Jallow, che con un destro perfetto mette alle spalle del portiere locale. Sfera sull’angolino e Aquila in vantaggio. I rossoblù sono cinici e concreti e al 19° raddoppiano. Bel lancio di Amatucci per Jallow che serve una palla invitante per Frugoli. Semplice per il giocatore valdarnese siglare la rete del 2-0. La partita inizia a farsi a senso unico. Al 34° il tris dell’undici di Malotti ancora con Frugoli, che servito in maniera magistrale da Iroanya batte imparabilmente Gianni. Davvero un primo tempo di altissimo livello per il Montevarchi, che mette così nel congelatore il risultato.
Nella ripresa la partita ha poco da dire. I laziali cercano di creare qualche insidia per cercare di riaprire la partita, e alla mezzora segnano la rete della bandiera con una splendida conclusione di Nanni. Ma l’Aquila non si scompone più di tanto e si porta a casa una vittoria meritata. E mercoledì, al Brilli Peri, arriva il San Donato, nella gara di recupero.

IN SERATA SU VALDARNO 24 LE IMMAGINI DELLA PARTITA