venerdì, Dicembre 9, 2022

Siamo Montevarchi in vista delle amministrative: “Governo Chiassai negativo. Disposti ad appoggiare un candidato di spessore”

Il movimento Siamo Montevarchi esce allo scoperto in vista delle elezioni amministrative che si terranno la primavera prossima e si è detto disposto ad appoggiare una figura di spessore per un progetto politico-amministrativo di livello, alternativo rispetto a quello che ha messo in campo l’attuale esecutivo. Il giudizio che viene dato alla legislatura Chiassai è infatti fortemente critico.
“ Si stanno concludendo cinque anni di mandato dell’attuale sindaco tra i più negativi per l’intero territorio che ricorderemo negli annali – ha spiegato Siamo Montevarchi – . Ci auguriamo quindi che quanti hanno a cuore il futuro di Montevarchi riescano a coagulare le energie necessarie per perseguire questo obiettivo”.
“Se ai cittadini si proporrà una figura di spessore, scevra da interessi partitici che si renderà garante di un progetto politico/amministrativo degno di tal nome – ha annunciato il movimento -, non esiteremo a metterci a disposizione nel massimo interesse dei cittadini, l’unico che riconosciamo”.
Sono stati poi ricordati i tanti impegni che dovrà affrontare Montevarchi: dalla pianificazione e governo del territorio alla corretta gestione dei servizi a carattere industriale fino ad un ripensamento complessivo del welfare locale, capace di mettere in campo strumenti efficaci in grado di affrontare la complessa situazione socio-sanitaria in atto. “Ci auguriamo che in questa tornata elettorale prevalga il senso di responsabilità collettiva e che questo prevalga su appartenenze e divisioni del passato”, ha concluso Siamo Montevarchi.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile