lunedì, Novembre 28, 2022

Vandalizzata la Libera Libreria di Campagna dell’Azienda agricola La Fonte di Rendola

La “Libera Libreria di Campagna”, la cassetta in legno dedicata al bookcrossing realizzata dall’Azienda agricola La Fonte di Rendola è stata vandalizzata, presumibilmente nella notte tra domenica e lunedi.
La “Libreria” era stata proprio inaugurata in queste settimane; l’apposita casetta era stata costruita e dipinta in maniera artigianale dallo staff de “La Fonte”.
“Un qualcosa di triste, che demotiva tantissimo, poichè – fa sapere Sara Pinti, sorella del titolare – non è solo un danno materiale, ma un danno soprattutto simbolico, una vera mancanza di rispetto. Siamo davvero demotivati, visto tutto il lavoro che avevamo dedicato alla realizzazione di questo progetto”.
L’iniziativa dell’Azienda agricola aveva proprio come fine quello di recuperare un po’ di socialità attraverso la condivisione di emozioni suscitate dalla lettura.
“Siamo feriti nell’orgoglio, una vera e propria mancanza di rispetto, ma – continua Sara Pinti – dobbiamo necessariamente guardare avanti e ripartire più forti di prima”.
Un duro colpo per “La Fonte” di Rendola, visto anche il periodo difficile che tutti noi stiamo vivendo. “Sicuramente provvederemo alla sostituzione e alla riparazione della cassetta – conclude Pinti – nella speranza che quanto successo non riaccada più, anche perchè sarà stata sicuramente opera di un singolo: un gesto che non rappresenta l’affetto che percepiamo dalla collettività.”