mercoledì, Dicembre 7, 2022

Individuata e denunciata la persona che abbandonava rifiuti in piazza della Libertà a San Giovanni

E’ un 38enne di Cavriglia che ha un’attività professionale nel Comune di Terranuova Bracciolini l’uomo denunciato dalla Polizia Municipale di San Giovanni Valdarno. E’ accusato di aver abbandonato i rifiuti in piazza della Libertà, in prossimità della stazione dei cassonetti, in modalità non corrette. Si è giunti a conclusione della vicenda a seguito di una verifica attenta dei materiali abbandonati. E’ stato deferito alla Procura della Repubblica di Arezzo in quanto l’abbandono ricadeva nell’ambito di un’attività professionale.
E questo è solo l’ultimo tassello di un’ intensa attività di contrasto all’abbandono di rifiuti e di tutela del decoro della città che il Comune di San Giovanni Valdarno ha messo in campo con al Polizia Municipale e l’Ufficio Ambiente. Nel corso del 2020, sono state 29 le persone che hanno ricevuto una contravvenzione per abbandono o deposito incontrollato di rifiuti ed una è stata denunciata perché la condotta, come in questo caso, figurava all’interno di una attività professionale.
“Le aziende infatti, in relazione a quello che producono, devono attivarsi attraverso ditte specializzate nello smaltimento di rifiuti speciali. I rifiuti assimilabili a quelli urbani invece, possono essere conferiti negli appositi cassonetti”, hanno spiegato dal Comune di San Giovanni.