26 Febbraio 2021 - 07:05

Vela. Luna Rossa vince la Prada Cup e vola in finale di Coppa America. Il tifo di molti valdarnesi

L’equipaggio italiano di vela Luna Rossa, che ha come patron l’imprenditore aretino Patrizio Bertelli, amministratore delegato di Prada, ha vinto la Prada Cup, ossia la coppa che dà accesso alla finale di Coppa America, il trofeo più importante della vela. Checco Bruni e compagni hanno infatti battuto per 7-1 l’equipaggio britannico Ineos. La gara si è svolta durante la notte italiana nel golfo neozelandese di Hauraki, dove si svolgerà dal 6 marzo anche la sfida di Coppa America, che vedrà “Luna Rossa Prada Pirelli” affrontare “Emirates Team New Zealand”.

E’ la terza volta che un equipaggio italiano accede alla finale, dopo il Moro di Venezia nel 1992 e la stessa Luna Rossa nel 2000. Molti valdarnesi hanno seguito sui social le imprese del team, frutto di tre anni di lavoro, passione e massicci investimenti da parte di patron Bertelli, ex velista professionista negli anni settanta e dal 2012 iscritto all’albo d’oro della America’s Cup Hall Of Fame.

“Sono davvero contento per i ragazzi, per tutti i nostri sponsor, per tutte le persone che hanno lavorato per noi in questo progetto. – dice lo skipper e direttore del team Max Sirena – Non era così scontato e banale vincere perché anche se eravamo poche squadre, eravamo tre squadre super competitive. Sono contento per la squadra perché finora non è stata una campagna facile ed è giusto che oggi possano godersi la giornata, da domani penseremo al Team New Zealand. Abbiamo molte nuove cose da provare e non possiamo rilassarci molto, ma è importante non perdere lo slancio, ci alleneremo e non abbasseremo la guardia. L’importante è tenere il passo e poi si vedrà. Andremo lì a testa bassa e ce la giocheremo fino alla fine”