domenica, Dicembre 4, 2022

Figline. 150.000 euro per la messa in sicurezza di via Fiorentina. Lavori al via in estate

Nuovi marciapiedi, abbattimento delle barriere architettoniche e realizzazione di attraversamenti pedonali illuminati. I lavori saranno effettuati nella zona industriale e commerciale a nord di Figline, in via Fiorentina e muoveranno investimenti per 150.000 euro, la metà dei quali frutto di un finanziamento regionale. Il Comune si è infatti si è aggiudicato le risorse nei giorni scorsi, arrivando secondo dopo il Comune di Siena nella graduatoria regionale che premia i progetti di messa in sicurezza stradale dei centri abitati.
Gli interventi partiranno la prossima estate e interesseranno un’area che è caratterizzata dalla presenza di fermate degli autobus e di attività commerciali (tra cui supermercati e catene di grande distribuzione) e che verrà quindi messa in sicurezza.
L’obiettivo è quello eliminare la promiscuità di traffico attualmente esistente e ridurre, quindi, i fattori di rischio per la circolazione stradale, determinati dall’assenza di marciapiedi e di attraversamenti pedonali.
“Avere a disposizione fondi aggiuntivi da intercettare e da investire sul territorio è fondamentale, specie in questo particolare momento storico – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici, Alice Poggesi –. Ringrazio, quindi, l’ufficio tecnico per questo lavoro di backstage, che ben si integra con quello più ampio portato avanti dallo stesso ufficio nei mesi scorsi e negli anni passati a tema sicurezza stradale dei tratti urbani della SR69, che interessa il territorio comunale per ben 11 km. È lì infatti che, in seguito ad approfondite analisi tecniche, è emersa la necessità di intervenire sia per ridurre il tasso di incidentalità e assicurare una viabilità più sicura per i veicoli sia per garantire una migliore vivibilità per i residenti. È in quest’ottica – ha concluso – che è stato recentemente realizzato e concluso l’intervento di messa in sicurezza del tratto compreso tra le località La Massa e Focardo”.