martedì, Novembre 29, 2022

Il Montevarchi batte in scioltezza il Grassina. Al Brilli Peri finisce 2-0

Con una prestazione davvero convincente il Montevarchi ha battuto per 2-0 il Grassina, salendo a quota 33 in classifica. Un cammino importante e prestigioso, che consente ai valdarnesi di rimanere nella scia delle prime. Primo tempo di altissimo livello della squadra di Roberto Malotti, che ha confermato i grossi miglioramenti evidenziati domenica a Cannara. La differenza rispetto al match in terra umbra è che, questa volta, la mole di gioco  ha portato al risultato pieno. Dopo un salvataggio di Cecchi su Zanoli e un paio di palle goal collezionate dall’immarcabile Jallow, i padroni di casa sono passati in vantaggio con Giustarini al 25° e hanno raddoppiato con lo stesso Jallow, di testa, al 33°. Meno di dieci minuti che hanno tramortito la formazione rossoverde, che dopo un avvio promettente poco hanno potuto contro la superiorità palesata dall’avversario. Nella ripresa i rossoblù hanno sfiorato più volte il terzo goal, legittimando ampiamente la vittoria. L’Aquila continua a vincere e convincere.

Il servizio di Giustino Bonci