mercoledì, Dicembre 7, 2022

La Sangiovannese perde con il Trastevere. Continua il momento no degli azzurri

Perde nettamente sul campo del Trastevere la Sangiovannese, in una gara che non ha avuto storia. Avversari troppo più forti e azzurri, soprattutto nei primi 45 minuti, arrendevoli. Primo tempo a senso unico, con i padroni di casa che si dimostrano nettamente superiori. Dopo pochi minuti passano in vantaggio con Sannipoli. Gli azzurri cercano una timida reazione, ma senza costrutto mentre i laziali, quando vengono in avanti, fanno paura. Al 26° Fontana fallisce una clamorosa palla goal sotto porta e sei minuti dopo il Trastevere raddoppia con Lorusso che, dal limite, fulmina l’estremo difensore della Sangiovannese. Il tempo si chiude con un doppio vantaggio meritato. Nella ripresa i ragazzi di Iacobelli si scuotono e quanto meno avanzano il baricentro del gioco, creando un paio di pericoli. Al 15° un tiro al volo di Bencini costringe al miracolo Casagrande. Al 25° è Ceccuzzi, dalla distanza, a impegnare ancora l’estremo difensore laziale. Ma non ci sono altri sussulti e la Sangiovannese esce battuta. Domenica prossima, al Fedini, con la Sinalunghese, vietato sbagliare, perchè la classifica inizia ad essere insidiosa.