giovedì, Luglio 7, 2022

Sorpreso dai Carabinieri mentre trasportava rifiuti metallici e Raee senza l’iscrizione all’albo. Denunciato

I Carabinieri della Stazione Forestale di Reggello, durante un servizio di controllo viabilità sul trasporto rifiuti effettuato lungo la S.P. 86, nei pressi di San Donato in Fronzano, hanno fermato e controllato un automezzo guidato da un uomo di nazionalità marocchina che stava effettuando un’attività di raccolta ambulante di rifiuti, in particolare metallici misti.
Tramite l’utilizzo di un applicativo informatico in dotazione al reparto, è emerso che il mezzo non era iscritto all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per il trasporto di rifiuti, fatto confermato anche dal conducente/proprietario del mezzo. I militari hanno quindi proceduto al sequestro preventivo dell’autoveicolo e ai rifiuti contenuti nel cassone, costituiti prevalentemente da misti metallici e alcuni RAEE. Il marocchino è stato invece denunciato in base al Testo Unico Ambientale per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.